Quanto costa un matrimonio?

Ciao e ben trovata!
Una delle primissime cose da definire una volta deciso di sposarsi, è: quanto voglio/posso/sono disposta a spendere per il mio matrimonio?
Ok che è un evento unico nella vita.
Ok che vorresti fosse indimenticabile.
Ok che si tratta della tua favola.
Ok tutto, ma non puoi procedere senza aver prima definito il tuo piano di spesa.
Ricordo che io e mio marito, dopo la prima stesura della lista delle spese in programma, abbiamo letto una cifra così alta decidere quasi di lasciar perdere! 
Una volta ripresi dal quasi svenimento, abbiamo iniziato a spulciare una per una le varie voci decidendo, di volta in volta, quanto spendere.
Nel corso degli anni, e matrimonio dopo matrimonio, ho realizzato una guida per la gestione del budget che ti aiuterà a destreggiarti tra i numeri senza impazzire 
  • DEFINISCI QUANTO SPENDERETE IN TOTALE
Eh si, da qui non ci si schioda. Per poter assegnare a ciascuna categoria “il giusto da spendere” è indispensabile capire quanto pensate di spendere in totale e se qualcuno (es genitori) comparteciperà alle spese.
  • FAI UNA LISTE DELLE SPESE PREVISTE E ASSEGNA A CIASCUNA VOCE QUANTO VORRESTI SPENDERE
In questo momento ancora non parliamo di cifre reali o di mercato, ma solo di quello che vorresti spendere per ciascuna voce.
  • Fatto ciò, metti l’elenco in ordine dal più caro al meno caro.
A cosa serve tutto ciò? A farti capire quali sono le priorità che ti stai dando! Se ad esempio al viaggio imputerai € 10.000 e al cibo €5.000 è evidente che per te è più importante organizzare un bel viaggio piuttosto che un pranzo regale.
  • CONFRONTA GLI IMPORTI IDEALI CON QUELLI REALMENTE SUL MERCATO.
Ecco alcune indicazioni (in media) per orientarsi.
NB. il difficile è individuare il minimo perchè al massimo non c’è limite.
NB2. si tratta di prezzi medi che possono variare (anche sensibilmente) a seconda della zona.
  • Location: 1.200/5.000 euro (se non compresa nel menù)
  • Menu: 70/250 euro persona
  • Partecipazioni: 350/1500 euro
  • Noleggio auto: 1.000/2.500 euro
  • Animazione bambini: 400/1.000 euro
  • Intrattenimento musicale: 800/2.500 euro
  • Fedi: 800/3.000 euro
  • Torta nuziale: 500/1.500 euro
  • Bomboniere: 5/50 euro a pezzo
  • Fiori: 1.200/10.000 euro
  • Fotografo: 1.200/3.000 euro
  • Video: 700/2.000 euro
  • Viaggio di nozze: 5.000/10.000 euro
  • Abito da sposa: 1.500/10.000 euro
  • Velo: 500/3.000 euro
  • Scarpe: 100/1.500 euro
  • Lingerie: 50/600 euro
  • Make-up e parrucchiere: 500/1.500 euro
  • Abito sposo: 500/2.500 euro
  • Accessori sposo: 150/500 euro
  • Scarpe sposo: 100/250 euro
  • ASSEGNA UNA CIFRA A CIASCUNA VOCE.
Ora che sai (mediamente) quali sono i prezzi di mercato, mettiti a tavolino con il tuo futuro marito e decidete quanti soldi destinerete a ciascuna categoria.
  • TIENI TRACCIA DI TUTTE LE SPESE.
Durante i preparativi potrà capitare di sforare il budget destinato ad alcune spese.
Per evitare brutte sorprese, tieni un quaderno dove appunterai tutte le spese e gli “imprevisti monetari”.
Controlla spesso il piano di spesa così da verificare se tutto sta andando come ipotizzato o se si rendono necessarie delle messe a punto.
Pronta a cominciare?
Se hai dubbi o domande, lascia un commento, mandami una mail a info@valeventi.com o scrivimi al numero 366-6368768.
Nel prossimo articolo ti svelerò alcuni segreti per risparmiare.
A presto!

Rispondi